logo

Solo le fotografie restano per sempre…

Il giorno delle nozze è uno di quei momenti che vuoi immortalare per sempre e ricordare in ogni minimo dettaglio. Le fotografie e il video diventano i tuoi unici alleati.

Il vestito da sposa e l’abito da sposo sono sempre splendidi, però è difficile che vengano utilizzati più di una volta. Gli addobbi floreali sono bellissimi… ma finita la cerimonia marciranno. Così succederà con la maggior parte dei particolari del matrimonio… Sarà solo con le fotografie e con il video di nozze che potrete ricordare il vostro giorno più bello in ogni minimo dettaglio, così come lo avete vissuto.

Solitamente, però, questo punto è lasciato per ultimo, condizionandovi economicamente al momento di scegliere un buon fotografo per le nozze e ponendo, perciò, in secondo piano la professionalità e la soddisfazione per il buon risultato del servizio fotografico.
Oggi ormai ogni famiglia dispone di una macchina fotografica digitale. Il problema, però, è che non tutti gli invitati di nozze hanno delle conoscenze professionali o artistiche in questo senso!

Contrattare un fotografo o un cameraman per le proprie nozze ha l’obiettivo di non perdere assolutamente nessun dettaglio del proprio matrimonio.

Ci sono 5 aspetti da considerare prima di scegliere il vostro fotografo:

  1. Guardate e confrontate non solo le foto della sua pagina web, ma anche qualche album di nozze cartaceo. Comprovate che siano piacevoli alla vista, che l’illuminazione sia corretta e che sia catturata l’essenza del momento.
  2. La maggior parte delle spose non vuole solo delle fotografie classiche (con i familiari e gli amici), ma anche foto naturali e spontanee, in cui non è necessario posare o sorridere alla macchina fotografica. Assicuratevi che il fotografo vi ispiri fiducia, che abbia capito ciò che state cercando e che, il giorno delle nozze, non si lasci sfuggire alcun minimo dettaglio: dai particolari della camera dove vi preparerete, indossando l’abito nuziale, fino ai balli con amici e parenti.
  3. Un’altro particolare importante è sapere in anticipo chi sarà il fotografo che farà le vostre foto di matrimonio: esistono infatti degli studi fotografici in cui lavorano diversi fotografi e che fanno diversi reportage matrimoniali lo stesso giorno. Si tratta di un’opzione poco raccomandata per quegli sposi che preferiscono un servizio personalizzato. Ciò, infatti, implica che sia la stessa persona con cui definite i dettagli del servizio fotografico per il matrimonio quella che, il grande giorno, vi farà le foto. Diffidate da chi vi vorrà mandare altre persone!!!
  4. È necessario che il fotografo utilizzi un abbigliamento adeguato. In caso contrario, potrebbe mettere a disagio gli sposi, i parenti o il sacerdote, che saranno gli unici presenti all’altare durante la realizzazione del servizio fotografico.
  5. Ultima cosa il prezzo. Valutate bene la professionalità e l’esperienza del fotografo in relazione al costo economico che propone. La professionalità, il tempo, l’esperienza e la dotazione tecnologica hanno un prezzo che giustifica la differenza tra un professionista ed un dilettante.

Non mi stancherò mai di dirvelo: un professionista con una fotocamera amatoriale sarà sempre un professionista, un dilettante con una fotocamera professionale sarà sempre un dilettante.

Se credete che un professionista vi costi molto… non avete idea di quanto vi potrà costare un dilettante!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *